Quattro ottimi motivi per iniziare subito ad usare i sex toys

Molto è cambiato dai tempi di “Sex and the City”, in cui la comparsa del vibratore rabbit nel celebre episodio “The Turtle and The Hare” fece davvero scalpore.
Oggi i sex toys sono sempre meno tabù, complice anche la tendenza tra le aziende del settore di rendere i loro design sempre meno pornografici, a tutto vantaggio di forme eleganti e colori femminili.
È persino sempre più comune vedere anelli vibranti o mini vibratori fare capolino sugli scaffali delle farmacie, o addirittura nella grande distribuzione organizzata, nel reparto dedicato ai preservativi.
Perciò, se il mondo degli stimolatori per il clitoride e per il punto G ti affascina da sempre, niente imbarazzi né vergogne: è giunto il momento di acquistare il tuo primo giocattolo erotico!
Fidati: appena lo proverai, ti chiederai come hai fatto a farne a meno per così tanti anni!
• I sex toys fanno bene all’intimità della coppia

A tutte le coppie può accadere che, terminata prima la fase dell’innamoramento e poi quella definita dagli esperti “della luna di miele”, la passione si assopisca un po’.
Colpa della quotidianità, delle responsabilità condivise come figli, casa e mutuo, e della noia che deriva dal fare sempre sesso nella stessa posizione, nello stesso luogo ed all’incirca alla stessa ora.
Ma la notizia positiva è che uscirne si può, e la parola d’ordine è sperimentare!
In questo caso i sex toys sono utili non tanto per il loro effetto stimolante in sé, quanto per la sana ventata di novità che portano all’interno della relazione: le loro forme curiose e i loro colori vivaci caricano le vostre serate intime di allegria, mentre le loro funzioni particolari vi incoraggiano a provare sempre nuove sensazioni.
Dopotutto il sesso è un gioco, e la coppia che non smette mai di giocare sarà sempre felice!

2. Il giusto vibratore può risolvere l’orgasm gap, ossia la disparità di orgasmo tra l’uomo e la donna

Tutti abbiamo visto in qualche scena a luci rosse un piccolo stimolatore clitorideo colorato rubare la scena agli attori, utilizzato dalla performer di sesso femminile sulla propria vulva durante il rapporto sessuale.
Le attrici hard non lo fanno a caso: molte di loro sanno bene che, senza la giusta stimolazione del clitoride, per alcune donne è molto difficile raggiungere il climax.
Lo stesso accade nelle nostre camere da letto: la realtà è che un’elevata percentuale di donne fatica davvero ad ottenere l’apice della soddisfazione sessuale tramite la sola penetrazione vaginale.
Alcune finiscono per credere cose assurde tipo “il sesso non fa per me”, oppure “lo si fa solo per accontentare gli uomini!”.
Già, perché gli uomini, invece, sembrano trarre grande vantaggio dalla penetrazione vaginale, che regala loro orgasmi soddisfacenti senza sforzi.
Il rimedio, però, c’è, ed è la stimolazione del clitoride!
Un oggetto così semplice come un bullet vibrante, utilizzato durante il rapporto, può davvero migliorare il piacere femminile senza intralciare l’intimità della coppia.
Poi, c’è sempre l’autoerotismo: è ora di imparare a darsi piacere da sole, con stimolatori studiati appositamente per soddisfare tutti i punti hot dei nostri corpi!

3. I sex toys per uomo possono essere un valido aiuto nel caso di problemi di performance

Gli uomini ne parlano malvolentieri, ma è un dato di fatto: quasi tutti, nell’arco della propria vita, soffriranno almeno una volta di qualche problema legato alla propria performance sessuale.
Alcuni di loro, superati i 50 anni circa, notano che le loro acrobazie tra le lenzuola non durano più a lungo come una volta, e che la cosa può creare insoddisfazioni all’interno della coppia.
Altri sono afflitti da défaillances occasionali, che per quanto siano normali dopo una certa età o in caso di nervosismo, ansia da performance o rancori all’interno della coppia, possono avere effetti davvero negativi sulla fiducia in sé stessi.
A parte i problemi più seri, che richiedono sempre e comunque l’intervento del medico di fiducia (la disfunzione erettile può essere il primo campanello di allarme di altre patologie, come per esempio il diabete), pochi sanno che questi piccoli disturbi della sessualità maschile si possono risolvere...con i sex toys!
L’anello fallico è il metodo più semplice ed immediato di ovviare ad una situazione come quelle descritte: se indossato alla base del pene, la sua strettezza richiama il flusso sanguigno proprio lì dove serve, gonfiando i corpi cavernosi che così danno vita ad un’erezione più forte e ad una performance più duratura.
Un’altro rimedio molto efficace è lo sviluppatore del pene, che somiglia ad una vera e propria pompa: sfruttando il principio del vuoto, richiama più sangue nella zona intima maschile.
Perché, infine, non allenarsi a durare di più a letto con un masturbatore maschile? Sempre più coppie li utilizzano non solo per realizzare tutte le loro fantasie di sesso a tre, ma anche come training per combattere l’eiaculazione precoce!
Morale della storia: non bisogna mai vergognarsi dei propri piccoli problemi di performance, ma risolverli con i prodotti giusti!

4. I sex toys sono sicuri ed amici dell’ambiente

A patto che li acquistiate da rivenditori esperti come Lovvami, che propongono ai propri clienti solo prodotti body-safe di altissima qualità, i giocattoli erotici sono ormai quasi tutti sicuri.
Il silicone di pregio di cui sono fatti i migliori sex toys, infatti, è privo di sostanze tossiche e garantisce la massima igiene.
Se scegli un sex toy ricaricabile, infine, aiuti l’ambiente ed il portafoglio: limitando l’utilizzo di pile usa e getta, contribuisci a ridurre il problema dei rifiuti nel mondo e risparmi nel lungo periodo.
Ne vale la pena anche se il vibratore ricaricabile ti è costato un pochino di più rispetto ad un modello a pile!

Miss Doll







Pacco anonimo

PACCO ANONIMO

Consegna rapida in 24 ore

CONSEGNA IN 24/48 ORE

Spedizione gratuita sopra i 69 euro

SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA I 69 EURO